Accesso Veloce:

Liceo Scientifico

Il liceo scientifico approfondisce la cultura liceale nella prospettiva del rapporto fra la tradizione umanistica ed i saperi scientifici, sviluppa i metodi propri della matematica e delle scienze fisiche e naturali, permette di individuare le interazioni fra le diverse forme del sapere e di giungere così ad una visione comple ssiva ed articolata della realtà.

La specificità dell’indirizzo scientifico è l’acquisizione di:

  • conoscenze teoriche approfondite e ricche
  • solida formazione problematica e critica
  • rigore metodologico e metacognitivo
  • conoscenze di leggi, regole e procedure atte a descrivere i fenomeni naturali
  • conoscenza di metodi, strumenti e modelli matematici atti a descrivere e a gestire situazioni complesse

L'opzione “delle scienze applicate” privilegia le interazioni fra scienza, tecnologia e realtà produttiva mediante procedure sperimentali e strategie euristiche. Il maggiore spazio dato alla didattica laboratoriale, all’informatica e alle metodologie applicative consente allo studente un approccio più operativo al sapere.

La curiosità intellettuale, il desiderio di mettersi alla prova nel porsi dei problemi e nel prospettare soluzioni, la spinta alla ricerca saranno punti di forza nello studente che intende frequentare il Liceo Scientifico e gli permetteranno di avvicinarsi alle discipline con volontà di apprendere e conoscere; consentiranno inoltre un approccio culturale di vasto respiro e seriamente critico.

In un tempo come quello in cui stiamo vivendo, segnato spesso da una scienza e da una tecnologia così forti, l’insegnamento/apprendimento delle discipline scientifiche in un Liceo dovrà essere comunque teso a sottolinearne la dimensione culturale, mettendone in luce, oltre all’aspetto storico-cognitivo, il valore educativo legato al loro metodo e ai loro specifici linguaggi. Per questo il corso di studi si articola su un ampio ventaglio di materie che, pur privilegiando quelle dell’area delle scienze matematiche,fisiche e naturali, non trascura affatto quelle di area umanistica, i cui percorsi culturali hanno lo scopo di assicurare l'acquisizione di basi e strumenti necessari non solo per potenziare le capacità di osservazione, indagine, organizzazione logica ed esposizione rigorosa, ma anche per sollecitare le capacità di analisi critica e di riflessione storica.

PIANO DEGLI STUDI

Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti – Orario medio settimanale

Piano degli studi del Liceo Scientifico
   1° Biennio  2° Biennio  V Anno
   1°  2°  3°  4°  5°
 Lingua e letteratura italiana   4 4 4 4 4
 Lingua e cultura latina  3 3 3 3 3
 Lingua e cultura straniera 1 (inglese)  3  3 3 3 3
 Storia e Geografia  3 3      
 Storia      2 2 2
 Filosofia      3 3 3
 Matematica (con Informatica al primo biennio) 5 5 4 4 4
 Fisica  2 2 3 3 3
 Scienze naturali (Biologia, Chimica, Scienze della Terra)  2  2 3 3 3
 Disegno e storia dell'arte  2 2 2 2 2
 Scienze motorie e sportive  2 2 2 2 2
 Religione cattolica o Attività alternative  1 1 1 1 1
 Totale ore  27 27 30 30 30

N.B. E’ previsto l’insegnamento, in lingua straniera, di una disciplina non linguistica (CLIL) compresa nell’area delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti o nell’area degli insegnamenti attivabili dalle istituzioni scolastiche nel limite del contingente di organico ad esse annualmente assegnato.


CONOSCENZE

Possesso organico dei saperi di base relativi all’ acquisizione di contenuti: termini, argomenti, concetti, teorie e principi, regole, procedure, modelli, tecniche applicative.

ABILITA'

Essere in grado di:

  • rielaborare criticamente conoscenze e competenze anche in funzione di nuove acquisizioni
  • avere consapevolezza delle proprie capacità ed attitudini
  • orientarsi tra i diversi ambiti del sapere in una prospettiva sintetica che valorizzi la creatività intellettuale e favorisca l’iniziativa euristica personale
  • interpretare in modo sistemico le strutture organizzative dei saperi, cogliendo i rapporti tra pensiero scientifico e filosofico
  • ragionare induttivamente e deduttivamente, padroneggiando il linguaggio logico-formale
  • maturare processi di formalizzazione e astrazione dei concetti
  • valutare le potenzialità, lo sviluppo e i limiti dell’analisi scientifica, con attenzione critica alle dimensioni tecnico-applicative ed etiche delle conquiste della scienza, soprattutto quelle più recenti.
COMPETENZE

Saper:

  • esporre e sostenere un punto di vista documentato sia nel colloquio sia nell’elaborazione di qualsiasi testo scritto
  • essere in grado di stabilire precisi rapporti causa effetto
  • cogliere, attraverso lo studio del percorso storico del loro sviluppo, l’importanza del contributo delle discipline umanistiche e letterarie alla vita culturale, economica e sociale della collettività
  • applicare il metodo scientifico di indagine
  • ricercare, raccogliere e selezionare informazioni e dati attendibili da testi, riviste scientifiche, siti web
  • costruire, leggere e analizzare disegni, grafici, tabelle, diagrammi, reticoli geografici
  • portare a termine dimostrazioni ed algoritmi risolutivi in modo sequenziale, ordinato e logicamente coerente
  • risolvere quesiti e problemi
  • confrontare e collegare le teorie e le leggi alla luce di esperienze chiave
  • capire l’importanza di un uso pianificato delle risorse
LICEO SCIENTIFICO: PROFILO DELLO STUDENTE IN USCITA

Il liceo scientifico mira a favorire una crescita umana e culturale ad ampio raggio col contributo di discipline che, per loro statuto, abilitano a interrogarsi,a porsi problemi, a ricercare pazientemente coerenti soluzioni.
Il percorso quinquennale favorisce il raggiungimento (nel I biennio) ed il potenziamento nel II biennio e al V anno delle competenze ritenute fondamentali dalle indagini OCSE-PISA ed in particolare:

  • Competenza di lettura (Reading Literacy) come capacità di comprendere e analizzare testi scritti
  • Competenza matematica (Mathematical Literacy) come capacità di identificare e comprendere il ruolo della matematica, di operare valutazioni fondate e di avere competenza matematica funzionale
  • Competenza scientifica (Scientific Literacy) come capacità di utilizzare le conoscenze scientifiche, capacità di farsi domande e trovare risposte
  • Problem solving (Problem Solving Skills) come capacità di mettere in atto processi cognitivi per affrontare situazioni reali e interdisciplinari.

Questo indirizzo consente agli alunni il potenziamento di capacità logico-analitiche soprattutto nell’ambito delle discipline esatte, ma le conoscenze, le abilità e le competenze descritte garantiscono ai giov ani che terminano il liceo scientifico la possibilità di affrontare, con sicurezza, il mondo variegato dell’Università in tutti i suoi indirizzi (nessuno escluso a priori) o qualsiasi corso di studi post-secondario non accademico o di inserirsi – dopo brevi corsi di qualifica- nel mondo del lavoro.

Area dedicata ai progetti PON 2014-20
Accesso in tempo reale a tutte le informazioni sull'andamento scolastico
Accesso all'account di Google dedicato al Liceo SCientifico
Accesso all'area riservata dei docenti
Area dedicata all'attività di alternanza scuola-lavoro
Link alla pagina dedicata ai BES
Link alla pagina del progetto Erasmus
Accesso all'area dedicata al sistema qualità
Pubblicità Legale. Atti in corso di poubblicazione ed archivio storico
Pagina Istituzionale conforme all'art. 51 D.Lgs n. 33/2013
Collegamento al sito del comitato genitori del Liceo
Servizi online per le iscrizioni scolastiche
Sistema informativo per la gestione del personale della Pubblica Amministrazione

Benvenuto nel sito del Liceo Scientifico Marie Curie di Tradate


Questo Liceo è dedicato a Marie Sklodowska Curie.

Nata nella Polonia Russa nel 1867, iniziò da autodidatta, fu poi costretta a emigrare in Francia per proseguire gli studi superiori.

Si laureò in Fisica e Matematica alla Sorbona di Parigi.

E' una stella della Scienza. Insignita nel 1903 del premio Nobel per la Fisica e successivamente nel 1911 di quello per la Chimica per la scoperta del Radio e del Polonio, Marie Curie è ad oggi l'unica donna ad averli vinti in due distinte Aree.

A lei è dedicata una delle unità di misura della radioattività: il Curie.


Benvenuto dunque nel sito: qui puoi cercare liberamente tutte le informazioni e le notizie del Liceo.
Se sei un utente del Curie trovi informazioni e strumenti dedicati nella tua area: Studenti, Genitori, Docenti, Personale.
 
Buona navigazione!




Via Monsignor Brioschi 21049 Tradate (VA)
Tel: 0331-842220 Fax: 0331-811080 info@liceocurie.it PEC: VAPS120001@pec.istruzione.it C.F. 95083740126 C.M. VAPS120001
Coordinate Bancarie IT 63 V 05216 50580 000000002886